HomeAnoressia mentale

jung-stone-mandala-thumb
Jung stone mandala

jung

JUNG E LA PSICOLOGIA ANALITICA

La grandezza di Jung e della sua psicologia consiste fondamentalmente nel suo proporsi non come verità dogmatica scientificamente rivelatasi, ma come invito alla reale esperienza psichica

LEGGI TUTTO

ANORESSIA MENTALE

L’anoressia mentale è una sindrome, ossia un insieme di sintomi, molto complessa.

Il sintomo più evidente, almeno nella “fase passiva” è il rifiuto del cibo, ma quasi mai si ha la perdita dell’appetito. Anzi, la lotta è contro la fame, e la sconfitta determina l’avvento della “fase attiva” con abbuffate e vomito provocato.

 

Bulimia

La bulimia è un altro tipo di rapporto problematico con il cibo,che viene ingurgitato in grandi quantità e raramente vomitato. Il vomito provocato è l’aspetto drammatico perché nel caso dell’anoressia può protrarsi per ore senza che si riesca a smettere ed inoltre può essere il sintomo più difficile da estirpare.

La struttura psichica dell’anoressia e della bulimia è molto simile a quella che causa la dipendenza da droghe e alcool, ossia un bisogno imperioso ed incontrollabile di qualcosa che ci faccia star bene subito e senza sforzo e che riesca a colmare (almeno nell’immediato e in apparenza) una sensazione di vuoto.


Psicoterapia nell'anoressia e bulimia

In tutti questi casi è importante poter parlare liberamente, senza sentirsi giudicati. Abbastanza spesso mi è capitato di incontrare pazienti con questi problemi che oltre e contemporaneamente alla terapia di gruppo sentivano la necessità di un colloquio individuale per poter dire tutto, “proprio tutto”.