HomeDisturbi dell'adolescenza

jung-stone-mandala-thumb
Jung stone mandala

jung

JUNG E LA PSICOLOGIA ANALITICA

La grandezza di Jung e della sua psicologia consiste fondamentalmente nel suo proporsi non come verità dogmatica scientificamente rivelatasi, ma come invito alla reale esperienza psichica

LEGGI TUTTO

DISTURBI DELL'ADOLESCENZA

L’adolescenza è un’età della vita molto particolare; l’inizio di solito si fa coincidere con la maturazione di alcune caratteristiche sessuali primarie e secondarie, mentre il termine, ossia l’ingresso nella vita adulta e la liberazione della dipendenza dai genitori, è difficile da stabilire e  avviene attualmente molto in ritardo rispetto alle epoche passate.

L’adolescenza è dunque un momento evolutivo di notevole difficoltà per l’individuo che si trova ad affrontare trasformazioni fisiche e psichiche veloci, drastiche e drammatiche.

Il senso di identità delll'adolescente è ancora precario e labile, la voglia di indipendenza si scontra con il bisogno di dipendenza ancora presente, le pulsioni sessuali e aggressive non sono facilmente gestibili.

L’adolescente può sviluppare sintomi e comportamenti problematici, ma è anche capace, se opportunamente aiutato, di rapide risoluzioni e miglioramenti.